• DIYAUDIO 2.0 - HiFi , Musica , Tecnica , Percezione .



    19-03-2015
    DIYAUDIO 2.0 : Intenti e filosofia




    In data 19 Marzo 2015 siamo lieti di comunicarVi che DIYAUDIO, dopo il primo anno di "rodaggio", sente la necessità di una evoluzione. Un nuovo passo verso il riferimento per gli appassionati di Alta Fedeltà.
    Diyaudio è un luogo di incontro tra appassionati, ma vuole anche essere una amichevole guida per orientare tutti gli appassionati a studiare, scoprire, e selezionare gli elementi che compongono una catena di riproduzione musicale.
    Diyaudio ama l'Alta Fedeltà, ed insieme agli appassionati intende scoprire gli aspetti nascosti della corretta riproduzione musicale nel nostro ambiente di ascolto.
    Presenteremo anche una interfaccia grafica nuova, adatta ad accogliere l'evoluzione dei contenuti, ben riassumibili dal nuovo slogan:
    HIFI-MUSICA-TECNICA-PERCEZIONE
    A tal proposito la parte strettamente Redazionale verrà meglio programmata e potenziata con nuovi collaboratori; news, recensioni, articoli di carattere tecnico o di approfondimento musicale, verranno pubblicati con una regolare scadenza. Non ultimo, qualche Kit autocostruibile di apparecchi/diffusori HiFi !
    Abbiamo ri-calibrato l'organizzazione dei Moderatori, per condividere al meglio civiltà e rispetto reciproco. Un luogo dove chiunque potrà esprimere liberamente il proprio "parere personale", ma, in quanto tale, nessuno potrà sentirsi autorizzato ad imporlo ad altri.
    Libertà di espressione, ed estremo rispetto per i fondamenti Scientifici che l'uomo ha perseguito nella sua lunga evoluzione.
    Aderendo al nuovo slogan non troverai più le sezioni che parlano di "cavi" o "accessori magici", preferendo lasciare ad altre piattaforme le discussioni su questi controversi argomenti.

    Se è certamente comprensibile il perché eviteremo di parlare di certi "accessori Magici", spenderemo qualche parola in più per illustrarVi il perché del rifiuto alle argomentazioni sui "Cavi":
    Siamo perfettamente a conoscenza che i cavi sono indispensabili per "utilizzare una catena HiFi”. Abbiamo però deciso di evitarne le discussioni perché le lievissime alterazioni a loro attribuite in sede di Ascolto, potrebbero essere riconducibili anche al solo e specifico "accoppiamento" tra il cavo e gli apparecchi da esso collegati, e non al cavo, di per sé. Come se non bastasse, le lievi sfumature possono facilmente trarre in inganno l'ascoltatore, poichè l'apparato uditivo umano tende ad "interpretare" le sensazioni meno evidenti. Studi acclarati di Psicoacustica, lo dimostrano.
    Da qui la decisione di evitare il proliferare delle moltissime discussioni in merito, le cui conclusioni ci apparivano troppo superficiali, se non addirittura poco aderenti alla realtà dei fatti.

    Vi aspettiamo sul forum perché abbiamo bisogno del Vostro contributo per far crescere la nostra comunità !



DiyAudio 2.0
Unisciti a noi
C.Fis:RSSRNR60R10L407Y

Leggi la politica sulla privacy e i cookie del sito www.diyaudio.it